Dipinti a Olio e Acrilico su Tela e Tavola

Un’intera civiltà sorgeva, quasi fantastica visione, da un sepolcreto. C’era da restare abbagliati. La stessa Pompei non aveva offerto uno spettacolo così imponente. Coricati sulle loro bare i vecchi guerrieri Etruschi colle loro armi indosso, sembravano riposarsi dalle fatiche di una battaglia allora guadagnata sopra i Romani o i Galli.

Forme, vestiti, stoffe, colori, furono per alcuni minuti visibili; poscia a misura che l’aria della campagna penetrava nella cripta, tutto sparve

Vulci, 1857 Alessandro Francois